UOVA: importante saperle scegliere

Pochi giorni fa un nuovo scaldalo sulle uova contaminate dall’insetticida Fipronil, il cui uso è vietato nella produzione del cibo.

Uova che arrivano dal Belgio e dall’Olanda e apparentemente mai arrivate in Italia.

Si perché l’ importazione è altamente controllata dalle autorità preposte, che provvedono regolarmente a sequestrare partite di uova con falsa etichetta italiana, ma poi ci sono tutti quei processi produttivi dove la tracciabilità non è richiesta, ossia dove l’uovo è un ingrediente e non il prodotto finale. E’ stata dichiarata bassa la tossicità dell’insetticida, e in questo caso come consumatori non abbiamo grandi mezzi.

Possiamo però avere delle accortezze sui futuri acquisti delle uova che consumiamo.

Quali?

La prima grande selezione  la facciamo sapendo leggere il codice sulla confezione, non lasciandoci ingannare dagli slogan pubblicitari e dalle fotografie.

Il primo numero (TIPOLOGIA DI ALLEVAMENTO) e la sigla a seguire (PAESE DI PRODUZIONE) fanno decisamente la differenza.

Le galline che producono le uova catalogate codice 0 BIOLOGICHE vengono allevate all’aperto, su terreni controllati, in ampi spazi con grande possibilità di movimento, e nutrite con mangimi biologici.

Di un buon controllo e di un adeguato stile di vita godono anche le galline allevate ALL’APERTO (codice 1)

Dopodiché c’è da fare attenzione, perché ALLEVATE A TERRA (codice 2) non significa all’aperto, vuol dire NON IN GABBIA, ma stipate in angusti spazi, con poca libertà di movimento e sopratutto con altissima possibilità di contagio di malattie.

Motivo per cui vengono letteralmente innaffiate da antibiotici.

IO NON LE ACQUISTO!

Poi c’è l‘ALLEVAMENTO IN GABBIA (Codice 3).

Oltre a ritenerlo brutale, mi domando quale nutrimento possano portare delle uova deposte da animali immobili, gonfiati di cibo e aiutati dai farmaci a non ammalarsi.

Certo il prezzo cambia tra un UOVO di categoria 0 e categoria 3 …..ma quante ne compriamo e quanto incide sul nostro budget?

Pochi centesimi che guadagniamo in salute.

 

 

 

Posted on agosto 22, 2017 in Cibo e Salute, Curiosità

Share the Story

Responses (2)

  1. Giuliana
    agosto 22, 2017 at 5:10 pm · Rispondi

    Utilissima guida per l’acquisto delle uova, molto chiara e dettagliata. Grazie

    • Maura
      agosto 23, 2017 at 12:18 pm · Rispondi

      Grazie Giuliana! Può sembrare una piccola ma non lo è. Sai quante medicine assumiamo attraverso l’alimentazione? Tantissime. Le uova, il latte. Scegliendo bene evitiamo almeno quelle prese inconsapevolmente ed abbassiamo il rischio di ridurre il loro effetto quando invece ne abbiamo davvero bisogno.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top